Staffetta Experience_SENIOR

Staffetta Experience

L’esperienza di scrittura di gruppo proietta i nostri giovani autori verso dinamiche di relazione. Quest’anno con la Staffetta proviamo a entrare pienamente nelle problematiche che il mondo della scuola si troverà a dover affrontare con l’inizio del nuovo anno scolastico.
Gira il mondo gira…, tema generale di quest’anno, accompagnerà le classi partecipanti la Staffetta con attività dedicate ai vari livelli d’Istruzione e pensate per tematizzare l’intero anno scolastico.
Ogni mese infatti sarà incentrato su attività di Ricerc/Azione coinvolgendo i vari ambiti disciplinari e avendo come riferimento la valorizzazione delle Competenze chiave di cittadinanza e gli Obiettivi Nazionali di Apprendimento (cfr. Documento Didattico Pedagogico).
Tutto questo ci permetterà di implementare le conoscenze muovendo azioni in grado di stimolare le abilità, consentendoci di vivere e far vivere la dimensione dell’educational in un’aura di piacevolezza che lega operatori, docenti e studenti facendoli sentire un insieme unico volto verso l’apprendimento. Ogni attività ha come obiettivo prioritario quello di contribuire a rendere liberi attraverso il sapere e per questa ragione le finalità sono sempre specificate, chiare, operative e muovono verso il saper fare, il saper essere per sé e per gli altri.
Il sentiero strutturato per l’intero anno scolastico lo immaginiamo con le seguenti tappe…

Ognuna delle classi partecipanti la Staffetta 2021-22 riceverà il calendario specifico della propria categoria e ogni mese le indicazioni su come strutturare le proprie attività contemporaneamente a tutte le classi d’Italia del proprio livello d’Istruzione.
Ogni mese quindi migliaia di bambini e ragazzi saranno alle prese con attività che li vedrà partecipare ad un grande idea di Scuola allargata, che esce dalle aule e diventa parte della grande comunità di pratica di Bimed e della Staffetta.

Clicca e scarica il calendario mensile delle attività

E invece tutto l’anno…

I Laboratori Bimed Experience

Il catalogo dei nostri laboratori contiene una serie di attività che abbiamo selezionato nel corso di anni e anni di esperienze. Ogni laboratorio ha come obiettivo prioritario quello di contribuire a rendere liberi attraverso il sapere, per questa ragione le finalità sono sempre specificate, chiare, operative e muovono verso il saper fare, il saper essere in sé, con e per gli altri.
Imparare ad imparare è una delle competenze di maggiore rilevanza finalizzata a valorizzare la crescita degli studenti. È importante accompagnare bambini e ragazzi con l’obiettivo di renderli pian piano sempre più autonomi e capaci di approcciare una scelta. La manualità, il riflettere, il proporre stando a contatto con gli altri e apprendendo le regole del vivere in team, la scoperta della materia, il cimentarsi… Questi sono solo alcuni degli ambiti che attraverso l’attività laboratoriale saranno stimolati promuovendo in via complementare l’attaccamento per l’impegno e la sensibilità verso il fare.

Clicca e scarica il catalogo dei laboratori Bimed Experience

Occhi sul mondo… laboratori d’arte

Partendo dalla mostra Pròsopon 2030 (https://www.youtube.com/watch?v=-hBaK9Dp3rg) che stiamo strutturando e che sarà lanciata a Dicembre 2021, abbiamo immaginato una proposta laboratoriale che riporti l’arte nelle scuole e renda gli studenti protagonisti. Abbiamo messo al centro, il futuro e la persona coinvolgendo 2030 (inserire link) ragazzi delle scuole di tutta Italia per realizzare insieme una grandiosa opera d’arte sinergica.
Occhi, Emozioni, Paesaggi da salvare, Strisce, Scatti, Sguardi… sono i titoli dei diversi laboratori che abbiamo progettato per ognuna delle categorie della Staffetta.
Una sezione del sito sarà appositamente dedicata al progetto; saranno così inserite le modalità, i materiali, le indicazioni e i video tutorial per realizzare le “opere d’arte” che saranno poi organizzate in una mostra itinerante.
Ogni classe potrà utilizzare le tecniche che più preferisce, come collage, decoupage, foto, grafica, stampa a contatto, frottage…

Warming up
Gli incipit rappresentano uno degli elementi di maggior rilievo del progetto di Staffetta di Scrittura per la Cittadinaza e la Legalità. Alle classi proponiamo una galleria di incipit utilizzabili come una palestra prima della stesura del capitolo della staffetta.
Eccovi alcune proposte:
Creiamo le immagini (Per le Minor). Partendo dal testo create una storia insieme ai vostri alunni per poi rappresentarla senza parole ma solo attraverso le immagini.
Partiamo dalle immagini (Per le Maior e le Medie). Individuate una serie di immagini collegate all’incpit dalle quali la classe potrà strutturare una storia.
Prequel (Per le Junior e le Senior). Immaginate una storia al contrario. Partendo da un finale verosimile andate a ritroso fino ad arrivare all’incipit selezionato.

Per scegliere l’incipit su cui lavorare Clicca qui.

RadioBimed

LIBERA PER LIBERARE VERAMENTE!

Per il secondo anno, con lo start della Staffetta prenderà il via RadioBimed. La Radio è uno strumento straordinario perché permette di mettere in relazione le persone e le parole mantenendo una forte interazione con la creatività e la fantasia.

 Certo i tempi e le tecnologie hanno mutato tanto la Radio, a tal punto che ora ognuna di noi la porta con se tutto il giorno, nelle app degli smartphone. Ma quello che non è mutato affatto nel tempo è il senso profondo di questo media ormai divenuto del tutto digitale: La radio tocca intimamente, personalmente, in quanto presenta un mondo di comunicazioni sottintese fra la sua “voce” e i suoi “suoni” e il singolo ascoltatore. È questo il suo aspetto immediato: un’esperienza privata che si rende emotivamente pubblica a tutti quanti sono al suo ascolto.   

Nel corso dell’anno RadioBimed darà forma a tante rubriche e programmazioni, tutte mirate a far sentire i nostri alunni e studenti protagonisti di un confronto ampio e molto disseminato, finalizzato a valorizzare la diversità culturale come bene comune, come valore riconosciuto e condiviso lungo tutto le scuole del nostro Paese. E tutto questo anche nell’intento di determinare una cultura comune della ricchezza della diversità unita alla presa di coscienza dei principi costituzionali che rendono la nostra Italia e la nostra Europa, e la nostra Terra un grande contesto civile, in grado di tutelare i più deboli, esaltare la solidarietà, l’inclusione e l’impegno sociale in favore dei diversi bisogni delle comunità.

Come diventare protagonisti di RadioBimed?

Tutti gli studenti, in classe, a gruppi, singolarmente, potranno scrivere alla mail bimedmail@gmail.com e proporre la propria rubrica. Insieme alla redazione di RadioBimed i partecipanti potranno programmare modalità e tempi per la partecipazione alla programmazione.