Bimed viaggia in nave con la scuola verso Barcellona

Viaggiare e leggere: due momenti che regalano incredibili emozioni che gli studenti potranno vivere attraverso il Festival della letteratura per ragazzi su mare.
Questo appuntamento è organizzato da Leggere:tutti in collaborazione con la compagnia di navigazione Grimaldi Lines, la ANP (Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola), la Bimed (Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo) e l’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona.

Il Festival della letteratura per ragazzi su mare

Il Festival ha un doppio appuntamento sulla rotta Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia con partenze il 29 febbraio e il 21 marzo e ritorno, rispettivamente, il 3 marzo e il 24 marzo.
Possono prendere parte a questa iniziativa gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado.
Il viaggio letterario propone, sia all’andata che al ritorno, un ricco programma. Si terranno incontri con scrittori, laboratori di scrittura, fotografia, giornalismo, proiezioni di film, spettacoli teatrali, giochi.

Gli appuntamenti letterari del Festival

Questa ottava edizione del Festival coinvolgerà scrittori, poeti, attori di cinema e teatro, giornalisti, fotografi. Saranno a bordo della nave, infatti, lo scrittore Eraldo Affinati, finalista al Premio Strega; il giornalista di «la Repubblica» Massimo Lugli; lo scrittore Valerio Varesi, autore di gialli e polizieschi; la scrittrice Francesca Caldiani che presenterà il suo libro Basta chiudere gli occhi; la scrittrice albanese Irma Kurti; la giovane scrittrice di origine libanese Leyla Khalil…
Spazio anche ai laboratori con Nunzia Morosini. La bibliotecaria, infatti, curerà un incontro dedicato al Boccaccio e uno relativo Alla scoperta del libro: si partirà dalla storia del libro per arrivare all’eBook.

Il Festival e l’Alternanza scuola-lavoro

L’adesione al Festival consentirà agli studenti delle classi del triennio della Scuola Secondaria di II grado che aderiranno, la possibilità di utilizzare il viaggio per progetti di Alternanza scuola lavoro.
I percorsi per le competenze trasversali per l’orientamento, nuova denominazione dell’alternanza scuola-lavoro, sono un modello di apprendimento che permette ai ragazzi di svolgere il proprio percorso di istruzione realizzando una parte della formazione in sinergia con un’Impresa o un Ente del territorio.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a Nicoletta Antoniello: tel. 348 5212619/e-mail nicoletta@bimed