Save the Children e Bimed per la Staffetta 2020

Nasce una sinergia importante tra Bimed e Save the Children, l’organizzazione mondiale che da oltre 100 anni lotta per salvare la vita dei bambini.

Bimed e Save the Children

A partire da quest’anno è nata una collaborazione tra la Biennale e Save. Entrambe le entità, probabilmente in modo diverso, hanno particolarmente a cuore il futuro dei bambini. Sembra quasi “scontata”, allora, la relazione nata tra loro.
A Bimed e Save the Children, infatti, interessano molto le sorti dei piccolini che rappresentano il nostro futuro. Il loro sviluppo economico, sociale, psicologico e, soprattutto culturale, rappresenta un vero e proprio volano per lo sviluppo della nostra Terra.
In questo legame tra i due enti, inoltre, si collega anche l’importanza che ambedue danno al cambiamento climatico. Bimed lo fa da sempre e in particolare quest’anno scegliendo di dedicare il macrotema della Staffetta a questa questione. Save the Children, invece, parla di Giustizia Climatica legando i diritti umani al cambiamento climatico. Sono i giovanissimi i più vulnerabili rispetto a questo argomento e sono loro ad aver acceso i riflettori su questa grande e grave questione (Fridays for Future, Greta Thunberg etc)

La scuola e il suo contributo

Data la grande importanza di questi temi e il ruolo cruciale che sempre di più la scuola svolge rispetto alla sensibilizzazione dei ragazzi rispetto all’ambiente, sono nati 3 percorsi didattici che si possono promuovere nelle aule scolastiche.
Le attività proposte sono adatte alla fascia di età 9/12 anni (corrispondenti alle categorie MAIOR e MEDIE della Staffetta).
Naturalmente sarebbe bello se qualche scuola secondaria di II grado che volesse adattare tali attività ai propri studenti.

I percorsi didattici

I percorsi didattici pensati da Save the Children sono utili sia per promuovere la coscienza sociale di bambini e ragazzi che per farli riflettere sull’ambiente che li circonda e su come possono cambiarlo nel miglior modo possibile.
Le docenti che vorranno aderire a questa iniziativa, dopo aver scelto uno o più di uno di questi percorsi, dovranno inviare quanto realizzato a Bimed in forma di video, foto o lavori scritti che saranno pubblicati sia sul sito e sui social di Bimed e condivideremo insieme a Save the Children.
Aderire a una di queste iniziative è semplice. Sensibilizzare bambini e ragazzi verso temi così importanti per il loro futuro è fondamentale.

Clicca QUI per scaricare il kit Save The Children e scegliere uno dei 3 percorsi!