I temi della Staffetta di Scrittura 2019/20

L’inizio dell’anno scolastico 2019/20 è ormai alle porte. Tra pochi giorni le campanelle delle scuole di tutta Italia suoneranno per dare il via a un’altra avventura da vivere sui banchi di scuola. Avventura che anche Bimed, per un bel pezzo di strada, vuole condividere con dirigenti, docenti, alunni e famiglie mediante la Staffetta di Scrittura Creativa.
Anche quest’anno, infatti, la Staffetta è ricca di novità, con un tema nuovo, per riflettere su quello che abbiamo intorno mediante la lettura e la scrittura.

La Staffetta di Scrittura per la Cittadinanza e la Legalità

La Staffetta è un format realizzato da Bimed che appassiona ogni anno centinaia di scuole ed enti locali di tutta Italia.
Il progetto coinvolge la scuola nella sua interezza e mira a sostenere e diffondere le attività di scrittura e lettura. Le 10 classi delle 10 scuole che compongono ciascuna staffetta giungono, collaborando tra loro, alla realizzazione di un racconto scritto a più mani partendo da un’idea-guida.

Idea-guida della Staffetta di Scrittura 2019/20

Ogni anno l’idea centrale che è il punto di riferimento della Staffetta varia in base alle riflessioni più o meno cogenti sulla realtà che ci circonda. Per la Staffetta che si appresta a iniziare abbiamo pensato al cambiamento climatico e, nello specifico, alla relazione esistente tra gli uomini e gli oggetti.
L’essere umano, infatti, sin dalla notte dei tempi è stato Homo Faber creando oggetti utili anche alla sua sopravvivenza. Da troppo tempo, però,  l’uomo sta andando verso l’esasperazione e l’uso sempre più sfrenato di oggetti e attrezzi, di materiali e meccanismi che lo hanno predisposto a essere attore principale del grande degrado della nostra Terra.
Ci sembra doveroso, allora, poiché la Terra è il posto in cui viviamo, interrogarci sul suo rapporto con essa e con gli oggetti e a quali possono essere i comportamenti utili per salvaguardarla.

Clicca QUI per leggere il tema della Staffetta 2019/20: Oggetti, Vita, Terra.
Clicca QUI per vedere il video collegato al tema Staffetta 2019/20.

I temi della Staffetta 2019/20

Naturalmente per ogni “categoria” Staffetta c’è un tema in cui si declina l’idea-guida. Proprio perché conosciamo le grandi potenzialità didattico-pedagogiche della Staffetta riteniamo che per MINOR, MAIOR, MEDIE, JUNIOR e SENIOR, debbano esserci dei temi idonei. Adatti all’età e al mondo con cui bambini e ragazzi si relazionano quotidianamente.

Categoria MINOR

Di cognome faccio Sauro! E di nome son… DINO
Per i bambini dell’Infanzia e delle prime due classi della Scuola Primaria stiamo fantasticando su storie che mettano i bambini in contatto con il mondo dei dinosauri.
Attraverso queste figure auspichiamo, allora, che i piccoli scrittori assumano il ruolo di testimonial con la famiglia e, più in generale, con gli adulti perché mutino sempre più gli stili di vita a tutela dell’attorno e di noi stessi.
Clicca QUI per saperne di più.

Categoria MAIOR

Il mondo cambia con le cose che cambiano il mondo
Per i bambini della III, IV e V classe della Scuola Primaria stiamo immaginando storie in cui vi sia un’ipotesi di costruzione della biografia delle cose. Attraverso uno sguardo attento sugli oggetti, infatti, possono comprendere di quali vantaggi dispongono. Ogni oggetto ha un suo singolare percorso di vita, una “biografia” utile a rivelare qualcosa della società in cui si inserisce. È affascinante, dunque, sapere che le cose e le loro storie hanno una valenza sociale.
Clicca QUI per saperne di più.

Categoria MEDIE

L’Arca di Kòe
Per i ragazzi della Scuola Secondaria di I grado immaginiamo storie che li portino a riflettere sulla relazione con le cose, naturale passaggio che segue la conoscenza della biografia delle cose. Immaginiamo narrazioni in cui vi siano, magari, viaggi che imporranno delle scelte e che capitolo dopo capitolo dovranno condurre verso la selezione
delle cose che si ritengono più importanti rispetto ad altre che lo sono di meno.
Clicca QUI per saperne di più.

Categoria JUNIOR

Terrerare
Per i ragazzi del biennio della Scuola Secondaria di II grado immaginiamo narrazioni che attraverso il meccanismo della spy story, possano incuriosire i giovani scrittori in merito alle cosiddette “terrerare”. Si tratta di 17 minerali  che pur essendo pressoché sconosciuti sono prepotentemente presenti nella vista di tutti noi.
Immaginiamo, dunque, storie strutturate in modo che i ragazzi possano relazionarsi con questi elementi chiedendosi: come li otteniamo? Dove sono le miniere? Chi lavora per acquisirli? Con quali diritti? E per la prospettiva li cercheremo nello spazio?
Clicca QUI per saperne di più.

Categoria SENIOR

Woodstock Climate Tribù
Per i ragazzi del triennio della Scuola Secondaria di II grado stiamo pensiamo a storie che vedano la classe come una comunità chiamata all’autodeterminazione per la difesa della Terra. Immaginiamo, perciò, racconti che a partire da situazioni climatiche compromesse portino i ragazzi a non voltarsi dall’altra parte e a prendere a cuore il destino del nostro pianeta.
Clicca QUI per saperne di più.

Il mondo della Staffetta

Chi corre da più tempo con la Staffetta ha imparato che aderire a questo format non consiste solo nella stesura del capitolo in 10 giorni. Aderire alla Staffetta, infatti, è molto altro. Essere parte del format contempla la possibilità di:

  • Sviluppare le Competenze di Cittadinanza e Legalità
  • Essere parte delle giornate di Lancio Staffetta
  • Presenziare agli Staffetta Day
  • Aderire al Premio Nazionale Scriviamo
  • Partecipare alle visite d’istruzione formativa (aprile-giugno 2020)
  • Migliorare le competenze linguistiche con la piattaforma Cyrano
  • Giocare con il Gioco delle Staffetta pensato per le 5 categorie
  • Aderire a Concorsi in cui sono protagonisti arte, bellezza e legalità

Per questo motivo in ogni categoria Staffetta presentata QUI sono descritte le Staffette Experience.
Bimed vuole crescere e migliorare sempre di più camminando, o correndo, accanto alla scuola.

Disegni realizzati da Andrea Tabacco.