Presentazione del progetto Scuola Viva al Liceo Don Carlo La Mura di Angri

Il 5 ottobre prossimo, alle 10.30, nell’Aula Magna del Liceo Don Carlo La Mura di Angri, si terrà il convegno “Scuola Viva e processi di cambiamento della scuola e del territorio” relativo agli obiettivi raggiunti dal progetto  “L’Arca dei Saperi” – Scuola Viva anno 2016/2017 che si è svolto proprio al Liceo La Mura.

Al convegno interverrà anche il direttore di Bimed Andrea Iovino che, insieme a Legambiente, Officina delle Idee e alla Parrocchia di S. Maria di Costantinopoli, è stata partner di questo progetto inserito nel più ampio programma “Scuola Viva”, fortemente voluto oltreché finanziato dalla regione Campania innanzitutto per contrastare la dispersione scolastica.

La Bimed, da sempre vicina alla scuola e a tutte le iniziative che la riguardano, ha lavorato alla realizzazione di laboratori il cui scopo era proprio quello di appassionare maggiormente i ragazzi al mondo scolastico mediante attività che potessero migliorare e potenziare le loro competenze come la musica, la scrittura creativa, l’orienteering, la danza, la robo-etica…

I ragazzi del Liceo La Mura, come si evince dalle pubblicazioni finali che sono state realizzate per raccontare le loro esperienze e il loro parere sui laboratori, hanno aderito con entusiasmo a questa iniziativa che ha permesso loro di vivere diversamente la scuola.

In seno al convegno verrà presentata anche la seconda annualità di “Scuola Viva” che è stata finanziata anche per l’anno scolastico 2017/2018 e che vedrà nuovamente Bimed come partner del progetto al Liceo La Mura.