Bimed lancia la Staffetta 2017/2018 a Torino

Il 21 settembre scorso a Torino, presso la Direzione Didattica “Michele Coppino”, è stata lanciata la quindicesima edizione della Staffetta di Scrittura Creativa Bimed.

Il direttore di Bimed, Andrea Iovino, ha svolto un vero e proprio tour in giro per l’Italia per presentare ai bambini e ai loro docenti il tema della staffetta di quest’anno: “Come stai?”, in omaggio alla figura di Don Lorenzo Milani, a cinquant’anni dalla sua scomparsa.

In questa scuola torinese, il direttore Iovino – insieme allo scrittore Guido Quarzo – ha presentato ai bambini “il volo”, il tema che interesserà la categoria MAIOR (le classi III, IV e V della scuola primaria).

Questi bambini, infatti, come tutti i loro coetanei che aderiranno alla staffetta, saranno chiamati a scrivere e a immaginare storie che li mettano in relazione con il valore del sogno, inteso come quella febbre che ti assale quando vuoi realizzare ardentemente un obiettivo.

Per accogliere l’inizio di quest’avventura targata Bimed, i bambini, avevano realizzato tanti aquiloni colorati e, alla fine della giornata, hanno effettivamente lanciato la Staffetta attraverso una mongolfiera che ha lasciato il suolo per librarsi in alta quota.

Quello del volo vuole essere uno sprone affinché i bambini possano dotarsi dell’immaginazione e della forza di volontà di Icaro svestendosi, però, della sua arroganza.

Tutto pronto, allora, per lo Start della staffetta che avverrà il 10 ottobre quando, tutte le scuole coinvolte, inizieranno a leggere gli incipit e a cimentarsi nella scrittura di questi racconti a… diecimilamani!