Festival Nazionale dei Giovani Scrittori 2-5 Maggio 2017

È giunto alla sua quarta edizione il Festival Nazionale dei Giovani Scrittori, evento organizzato dalla Bimed (Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo) che come ogni anno ha presentato i racconti della staffetta di scrittura creativa 2016/2017 presso il Grand Hotel Salerno dal 2 al 5 maggio. 
Ben oltre 500 ragazzi erano presenti a Salerno provenienti da diversi istituti d’Italia di primo e secondo grado oltre a quelli di Salerno e provincia.Durante l’evento si è tenuta la formazione dei docenti con “Il teatro in ambito educativo” a cura di Giorgio Scaramuzzino; inoltre ci sono state visite sul territorio presso l’area archeologica di Pompei, l’area archeologica di Paestum, Amalfi e le bellezze della costiera, il Duomo e il Museo della Carta e il centro storico di Salerno al fine di valorizzare il turismo scolastico regionale. Per tre giorni  i ragazzi hanno partecipato a diversi laboratori di scrittura con la possibilità di lavorare con scrittori quali Roberto Lombardi, Francesco Forlani, Sarà Magnoli, Guido Quarzo, Maurizio Spaccazocchi, Domenico Notari, Eduardo Ricciardelli e Claudio Rinaldi.
Tra gli eventi serali invece la performance del direttore della Bimed, Andrea Iovino in collaborazione con Maurizio Spaccazocchi e il 4 Maggio lo spettacolo performance con Carlo Pestelli e Andrea Iovino: “Da bella  ciao a ciao bella”.
Le attività laboratoriali sono state il fulcro del Festival in quanto hanno consentito agli studenti di percepire i saperi come il cammino che conduce alla consapevolezza elemento fondamentale per la tenuta civile del nostro tempo e del nostro spazio.